CALCIO ED EQUITAZIONE,PREMIATE DUE GIOVANI ROSSANESI

Rossano, Sabato 01 Luglio 2017 - 18:52 di Ivan Porto

CALCIO ED EQUITAZIONE,PREMIATE DUE GIOVANI ROSSANESI

AUGURI DI ZAGARESE A MARTINA CARUSO E SILVIA DICIATTEO

ORGOGLIO PER LA CITTÀ. TALENTI OLTRE I TABÙ

ROSSANO (Cs) – Giovanissime, talentuose e capaci di superare, attraverso i risultati ottenuti sul campo, tabu e pregiudizi. Chi sostiene che calcio ed equitazione siano sport maschili, si sbaglia. Silvia DICIATTEO, medaglia d’oro ai campionati italiani PONY 2017 – sezione dressage e Martina CARUSO, migliore giocatrice di calcio italiana secondo il MSP (Movimento Sportivo Popolare Italia), ne sono testimonianza.

È quanto dichiara il vicesindaco e assessore allo sport Aldo ZAGARESE congratulandosi, a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità, con le due rossanesi per aver saputo portare in alto il nome della Città.

L’auspicio – dichiara ZAGARESE – è che esempi come quelli impersonati da Silvia e Martina, insieme alla disponibilità delle strutture sportive di cui la Città è dotata, possano invogliare alla pratica di sport che non possono e devono avere sesso o genere.

Silvia DICIATTEO, allieva del Centro Equestre Rendese Team Bilotta – Calabria, in sella a DUESMANN, si è aggiudicata il gradino più alto del podio al Campionato ospitato lo scorso 28 giugno nel Nuovo Centro Ippico Cervese di Savio di Ravenna (RA).

Il 24 e 25 giugno a Rimini, Martina CARUSO si è distinta nel gran finale della manifestazione sportiva promossa, tra campionati e tornei provinciali e regionali, dalla Msp Italia. All’evento sportivo hanno partecipato tutte le regioni d’Italia. A lei è andato il titolo di migliore giocatrice italiana.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code