VI Torneo di calcio Antonio Veltri: donare gli organi non è solo altruismo

Castrovillari, Lunedì 12 Giugno 2017 - 21:17 di Redazione Castrovillari

VI Torneo di calcio Antonio Veltri: donare gli organi non è solo altruismo

Nel segno della cultura del dono, della gratuità e della vita nonché per ribadire un atto di vero altruismo. Si è tenuto a Castrovillari, nell’ambito di una giornata di sensibilizzazione per la donazione degli organi, il VI Torneo di calcio Antonio Veltri, bambino di 11 anni, i cui  familiari, dopo la sua morte, offrirono le cornee per dare l’opportunità ad un altro di vedere. La manifestazione si è celebrata con un triangolare di calcio tra le rappresentanze dell’Ospedale, del Tribunale di Castrovillari  e dei medici di Cosenza. Durante la stessa, fortemente voluta dal dirigente anestesista Vincenzo Stivala, in servizio presso l’Unità Operativa del Presidio Ospedaliero del capoluogo del Pollino e coordinatore locale della Donazione di Organi e Tessuti della Regione Calabria, è stata ricordata anche la figura di Carmen Oranges, ostetrica del medesimo nosocomio, prematuramente scomparsa, grazie alla quale, per sua espressa volontà precedente, e dei familiari, vennero donati i suoi organi vitali.

Nell’iniziativa l’Amministrazione comunale di Castrovillari era rappresentata dal presidente del Consiglio comunale, Piero Vico, il quale ha ribadito l’importanza e portata dell’appuntamento, auspicando sempre un maggior coinvolgimento delle persone verso questa problematica, che deve vedere implicati anche gli studenti  e più in generale le giovani generazioni affinché le ragioni sulla donazione, che è un atto di grande civiltà, amore  e rispetto per la vita e dignità della persona, si dilatino sempre di più.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code