GDD FASHION WEEK, l’abito di Benedetto Talarico per Milena Miconi

Amantea, Domenica 11 Febbraio 2018 - 13:13 di la redazione

 

Arte sartoriale e ricerca. Dopo la vittoria conseguita nello scorso anno lo stilista Benedetto Talarico ha ultimato e consegnato l’abito creato appositamente per l’attrice Milena Miconi. Si consuma così l’ultimo atto della Grotta dei desideri 2017 che, a partire da quest’anno, cambia forma e sostanza, modificando il proprio nome in GDD FASHION WEEK. E la Fashion Dinner è uno degli appuntamenti più partecipati del calendario di eventi che avranno luogo dall’1 al 4 agosto.

Il giardino dell’hotel “La Principessa” è lo scenario perfetto di questa iniziativa che cerca di mettere insieme due aspetti fondamentali della kermesse: da un lato l’eleganza degli abiti e dall’altro il senso di accoglienza che rende la GDD FASHION WEEK unica nel panorama nazionale ed internazionale dei contest dedicati a coloro che si apprestano ad entrare nell’olimpo del made in Italy. Una delle particolarità della Fashion Dinner consiste nella consegna, a tutte le donne che prendono parte alla cena, di uno “special ticket” che, mediante estrazione, concede la possibilità alla fortunata di farsi realizzare su misura un abito esclusivo dallo stilista prescelto. Nell’edizione dello scorso mese di agosto la sorte ha voluto attribuire tale possibilità all’attrice Milena Miconi che, a sua volta, ha individuato come proprio eletto Benedetto Talarico. Per lui una borsa di studio da 300 euro, patrocinata dall’azienda dolciaria “Fratelli Marano”. Dopo una serie di incontri propedeutici alla realizzazione dell’abito e dopo alcune settimane dedicate alla ricerca dei tessuti e alla lavorazione, l’opera è stata finalmente creata. «L'outfit – spiega lo stesso Talarico – è composto da tre pezzi: gonna, camicia e giacca.

Tutto è stato prodotto in base a quelle che erano le richieste di Milena che ringrazio per la disponibilità mostrata. Il capo è versatile nel genere, con la possibilità di combinare i pezzi realizzati con altri, creando uno stile casual o un total look per occasioni importanti. Un broccato in seta stampato dal sapore retrò, disegna una linea che rimanda agli anni Cinquanta, rispecchiando i mood attuali. Il tutto, naturalmente, è incorniciato dalla bellezza di Milena Miconi». Ma per l’attrice romana le sorprese si sono susseguite una dietro l’altra. Benedetto Talarico, infatti, ha realizzato altri due abiti, copie perfette dell’originale, dedicate alle due figlie di Milena: Sofia e Agnese. Un omaggio che ha reso le tre donne felici per l’attenzione ricevuta. «In attesa dell’edizione 2018 il ringraziamento più grande – rimarca il direttore artistico Ernesto Pastore – lo rivolgiamo allo staff dell’hotel “La Principessa” per tutto ciò che è stato fatto fino ad ora. La Fashion Dinner è la perfetta notte dell’eleganza. Per questo motivo il plauso è per Demetrio Metallo, Giacomo Angelini, Ettore Osso e Domenico Filice e per tutti i ragazzi che lavorano nei vari reparti». Ma intanto si guarda al futuro. La scadenza del bando per la selezione degli stilisti che saranno ammessi alla fase finale è fissata per il prossimo 5 marzo. A partire da questa edizione è stato radicalmente mutato il sistema di conferimento delle borse di studio in denaro.

Quest’anno, infatti, ci saranno due primi posti: uno per la categoria “stile” e l’altro per la sezione “sperimentazione”. Ad entrambi i vincitori è garantito un fondo capitale da 1.500,00 euro. Ogni stilista, per come strutturato nel bando dal consulente legale Ilaria Lupi, sarà giudicato su queste due direttrici di voto: coloro che registreranno i livelli di preferenza più elevati si aggiudicheranno il contest. Aumentato anche il premio per la Fashion Dinner, che passa da trecento a 400,00 euro. Modificato radicalmente anche il premio della Stampa. Per questo particolare riconoscimento, che sarà assegnato a conclusione della Serata di Anteprima, verranno individuati tre diversi fashion designer: ad ognuno di loro è assicurato uno speciale redazionale, con tanto di intervista e servizio fotografico, sul magazine “La mia boutique” diretto da Stefania Arnaldi. La partecipazione al contest comprende la presentazione di tre abiti taglia 42. La commissione di selezione indicherà entro il 30 marzo 2018 i fashion designer che prenderanno parte alla kermesse, pubblicandone l’elenco sul sito www.gddfashionweek.it 

I concorrenti per iscriversi hanno tempo fino al 5 marzo 2018.

Il calendario completo della GDD FASHION WEEK che si concluderà con la Serata di Gala del 4 agosto, oltre alla Serata di Anteprima e alla Fashion Dinner, prevede la riconferma dell’appuntamento “Dalla parte delle donne” che coniugherà il fascino della moda con l’attualità delle tematiche connesse all’universo femminile.    

Galleria fotografica

3 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code